Se non sei ancora iscritto, registrati qui...
Se hai dimenticato username e/o password, clicca qui...
newsletter
gps
carrello
nuovadimensione
La rivista della Fiab, Federazione Italiana Amici della Bicicletta. Un bimensile dedicato alla bicicletta a 360°.
 
Fa’ la cosa giusta! è la prima e la più grande fiera nazionale del consumo critico e stili di vita sostenibili. La quattordicesima edizione dell’evento si svolgerà dal 10 al 12 Marzo 2017, nei padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity. Fa’ la cosa giusta! è: 
• una mostra mercato con 700 realtà espositive 
• un progetto culturale con 300 appuntamenti tra incontri, workshop e spettacoli 
• un promotore di contenuti ed esperienze da raccontare (650 giornalisti accreditati) 
• un’occasione di relazione e scoperta per 350 volontari 
• una fiera visitata da circa 75.000 persone 
• un percorso formativo che ha coinvolto 3.880 studenti e 124 istituti. (dati Milano 2015)
 
casa editrice eventi&news info blog link

stampa scheda
metti nel carrello
Paolo Viberti
I DANNATI DEL PEDALE
da Coppi a Pantani i ciclisti più inquieti, romantici e faustiani
Prezzo: € 14,00
Numero di pagine: 160
Dimensioni: 14x21 cm
Rilegatura: brossura filo refe
ISBN: 978-88-6549-213-0

il libro

In questo libro non si raccontano solo le epopee e i drammi di Coppi e di Pantani, ma anche le follie amorose di Anquetil, le astinenze sessuali di Adorni, i drammi di Fignon e di Gaul, le tragedie di Bobet e di Simpson, degli spagnoli Ocana e Jimenez; e ancora il mistero di Baldini, le esagerazioni di Binda, gli stratagemmi di Guerra, le iniezioni di Defilippis, il falso doping di Merckx, le stravaganze della maglia nera
Zanoni, l’eclettismo di Girardengo, la pertinacia di Bartali, la sfrontatezza dell’ultimo dei grandissimi, Hinault. E l’impareggiabile filosofia di Martini o le disavventure fisiologichein corsa dell’attuale ct Davide Cassani. Ciclisti folli, romantici, coraggiosi, inquieti. Ciclisti che si pongono domande e obiettivi, animati da una passione che a volte sconfina nell’ossessione. Eroi dannati del pedale che hanno reso il ciclismo uno sport unico perché totale, esagerato, straordinariamente emotivo.
autore segnala ad un amico vota il libro


© 2007 Copyright edicicloeditore - P.IVA IT02649520273 - Art Director (edicicloeditore): Vanessa Collavino - Realizzato da Qnet srl